Si, l’Agenzia delle Entrate Riscossione ha l’obbligo di allegare all’atto di pignoramento ed in generale a tutti gli atti relativi al procedimento di esecuzione le cartelle di pagamento, gli avvisi di addebito o gli avvisi di accertamento esecutivo presupposti. 

L’obbligo nasce dalla necessità di garantire il corretto esercizio del diritto di difesa da parte del contribuente e dalla necessità di rendere comprensibili le somme (con riferimento esplicito alle modalità di calcolo degli interessi applicati) poste alla base della richiesta finanziaria.