La informiamo che il Decreto Legge n. 18 del 17 marzo 2020 cd. “Decreto Cura Italia”  prevede la sospensione dei termini per i versamenti, che scadono nel periodo dall’8 marzo al 31 maggio 2020, derivanti dagli avvisi di accertamento esecutivi emessi dall’Agenzia delle Entrate. Tale sospensione dei versamenti si applica, inoltre, agli avvisi di addebito esecutivi emessi dall’Inps, e agli avvisi di accertamento esecutivi emessi sia dall’Agenzia delle Dogane che dagli Enti locali. 

La disposizione precisa, inoltre, che i versamenti oggetto di sospensione devono essere effettuati in un’unica soluzione entro il mese successivo al termine del periodo di sospensione, ossia entro il 30 giugno 2020.