Nel caso di importi sgravati da parte dell’Ente impositore l’Agenzia Entrate-Riscossione deve procedere al ricalcolo automatico delle rate residue della Rottamazione. Nel caso non avvenga è possibile presentare istanza all’agente della riscossione che provvederà a ricalcolare gli importi dovuti.