Se sei in regola con le rate del 2019, l’art 154 DL Rilancio, ha modificato il precedente art. 68 del Decreto Legge n. 18/2020 in base al quale i termini per il pagamento della rata della rottamazione in scadenza al 28 febbraio 2020 erano stati differiti al 31 maggio 2020.

Oggi, tale beneficio è stata estesa a tutte le rate relative alla Rottamazione ter previste per il 2020 (28 Febbraio, 31 Maggio, 31 Luglio, 30 Novembre). 

Pertanto il pagamento potrà essere effettuato entro il 10 Dicembre 2020, in un’unica soluzione, senza decadere dal beneficio della rottamazione.