CFC Legal

Mancata notifica delle cartelle, debito annullato a Milano

articolo a cura di:
Giovanni Perilli
Giovanni Perilli

pubblicazione:

Annullare il fermo amministrativo

In Italia le piccole e medie imprese costituiscono l’ossatura produttiva nazionale. Molto spesso, sono proprio queste realtà ad entrare nel mirino di ex Equitalia. E la mancata notifica delle cartelle esattoriali complica ulteriormente la vita degli imprenditori.

A fronte di un ingente debito con il fisco, un’azienda milanese decide di rivolgersi a CFC Garanti del Contribuente. Durante le verifiche effettuate dal nostro Team, la mancata notifica delle cartelle riaccende una speranza nei soci dell’azienda. Il debito può essere – totalmente o parzialmente – annullato.

Dopo meno di un anno, la Commissione Tributaria Provinciale di Milano ha accolto il ricorso. La sentenza ha annullato il debito per vizi di notifica e prescrizione delle cartelle.

Scopri come annullare il tuo debito

Conosci qualcuno in difficoltà con il fisco? Condividi ora >>

Naviga tra gli altri Casi Risolti:

Riduci dell’80% il debito fiscale

Novità Luglio 2022

Grazie al Nuovo Codice della Crisi puoi risolvere il debito maggiore di 500mila euro e pagare il restante 20% nell’arco di 4 o 5 anni

Gestiamo anche inviti a comparire, avvisi di accertamento, cartelle di pagamento, ipoteche, pignoramenti e intimazioni di pagamento maggiori di 100mila euro, riducendone l’importo fino ad eliminarlo al 100%

Accedi Ora Alla Tua Migliore Soluzione