Venezia: chiudono i locali storici per la crisi economica

articolo a cura di:
Fabrizio Condemi
Fabrizio Condemi

pubblicazione:

Uscire dalla Crisi d’impresa
Freddo e Gelo anche nei conti delle aziende del Nord Italia (e non solo al Nord)

Uscire dalla Crisi Fiscale d’impresa sembra impossibile. La morsa del gelo assieme a quello della crisi economica si abbatte sullo stivale: pressione fiscale, misure statali non sufficienti, classe politica lontana dalla realtà il cui impegno sembra essere per loro solo la “danza” per l’elezione del Presidente della Repubblica, dimenticandosi del territorio. 

Venezia, fiore all’occhiello del bel paese sta soffrendo la crisi e la mancanza di misure politiche idonee a contrastare la crisi. 

Venezia: l’esempio di come anche la città più bella e unica d’Italia sta soffrendo la crisi

Gastaldi, il negozio secolare delle maschere veneziane, Hostaria al Canton, la più antica osteria italiana e tanti altri negozi veneziani chiudono arrendendosi alla crisi. 

È il momento di agire per uscire dalla crisi d’impresa!

L’imprenditore lasciato solo non può fare altro che muoversi! Agire affiancato dal professionista giusto. 

Affidarsi oggi e non domani a chi può mettere in campo la propria esperienza e la propria capacità di abbattere anche dell’85% (ed oltre) il carico fiscale pregresso.

Tutto questo per consentirti di dedicare tutte le forze economiche al tuo mercato, ai tuoi dipendenti, ad onorare i tuoi impegni.

Uscire dalla Crisi d’impresa: gli strumenti ci sono!

Transazione fiscale e previdenziale, composizione negoziata della crisi, ristrutturazione del debito, sono le più importanti delle 11 misure che oggi sono utilizzabili da qualsiasi imprenditore in Italia. 

Non aspettare ancora. Ricordiamoci di essere in pandemia (anche) economica, una malattia il cui vaccino è solo uno: affidarsi ai medici specializzati nell’utilizzo degli strumenti idonei per affrontare avvisi di accertamento, inviti a comparire, avvisi bonari, cartelle esattoriali e, in  genere, ogni tipologia di debito con l’Agenzia delle Entrate/Riscossione.

Gestisci subito il tuo debito fiscale